logo small

Booking.com

Ultimo aggiornamento: 1/6/2020

 

Aggiornamenti situazione Corona virus in Sicilia - Informazioni per turisti

A partire dal 3 giugno gli spostamenti, anche per turismo saranno liberi in Sicilia e tra la Sicilia e le altre regioni italiane. Autorizzati anche gli spostamenti tra paesi UE anche se si stanno ancora valutando limitazioni tra specifici paesi. A partire dal 15 giugno dovrebbero essere nuovamente autorizzati anche i voli da e per tutte le destinazioni internazionali. La Sicilia resta una delle regioni meno colpite dal virus. Per informazioni ufficiali invitiamo a prendere come riferimento solamente il sito ufficiale della regione siciliana e il sito appositamente creato dalla regione per l'emergenza: http://www.siciliacoronavirus.it/

 

Attualmente valgono le stesse disposizioni date per l'intero paese su norme igieniche, uso di mascherine e guanti e distanze di sicurezza. Tutti i negozi hanno riaperto dal 18 maggio. Maggiori informazioni sui luoghi di interesse turistico sono specificate di seguito.

 

Muoversi in Sicilia

Dal 18 maggio è consentito muoversi in ambito regionale senza certificazione. E' possibile incontrare persone mantenendo le distanze di sicurezza. Non sono consentiti assembramenti. Nei luoghi pubblici sono necessarie le mascherine e in alcuni casi guanti. Occorre mantenere la distanza minima di 1 metro. Dal 3 giugno saranno possibili gli spostamenti interregionali e im ambito UE. Dal 15 giugno consentiti gli spostamenti internazionali. I molti edifici pubblici e negozi verrà effettuato un controllo della temperatura corporea con divieto di ingresso se supera i 37,5*C.

Situazione aeroporti

Nelle prossime settimane il numero di voli andrà incrementando dal momento che numerose compagnie aeree stanno cominciando a riprogrammare i loro collegamenti. Gli aeroporti di Catania Fontanarossa e Palermo Punta Raisi non avevano mai chiuso del tutto mentre andranno a riaprire gli aeroporti di Trapani e Comiso. Negli aeroporti saranno effettuati controlli sanitari.

Situazione hotel e spiagge

Gli hotel stanno riprogrammando la riapertura e accettano prenotazioni. E' previsto un particolare protocollo di distanziamenti e pulizie all'interno delle strutture ricettive. Sono privilegiate le prenotazioni online e i pagamenti contactless. Le spiagge devono garantire un distanziamento minimo tra gli ospiti e sono vietati sport di gruppo come il beach volley.

Situazione ristoranti e bar

Dal 18 maggio bar e ristoranti possono riaprire. Per questi ultimi si invita a usare le prenotaizoni. All'interno deve essere garantita la distanza minima di 1 metro tra gli avventori.

 

Trasporti pubblici

I bus sono operativi e devono garantire il distanziamento minimo all'interno. Taxi ed NCC sono operativi. Due persone possono sedere sul sedile posteriore ma è necessario indossare una mascherina.

Aree archeologiche, musei e monumenti

A partire dal 30 maggio alcuni tra i principali musei e aree archeologiche hanno riaperto al pubblico. E' però necessaria la prenotazione online del biglietto di ingresso con la fascia oraria. E' consentito infatti solamente l'accesso di piccoli gruppi di visitatori per volta. E' obbligatorio indossare una mascherina. I biglietti possono essere prenotati tramite il sito ufficiale della regione siciliana.

Visite guidate

Le visite guidate sono nuovamente autorizzate sebbene con gruppi ridotti di persone. Attualmente massimo 4 persone all'interno dei musei e 12 nelle aree archeologiche.

 

Provvederemo ad aggiornare regolarmente questo post per tenere aggiornato chi viaggia o intende viaggiare in Sicilia

 

 

Hotels

corona virus situazione sicilia

#DomenicaAlMuseo

domenica al museo

Ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese nei siti regionali.